Comitato Pari Opportunità

Il Comitato Pari Opportunità promuove iniziative volte a valorizzare la piena partecipazione di tutte le persone appartenenti alla comunità del Dipartimento e a contrastare ogni discriminazione di genere favorendo la diffusione della cultura della parità e delle pari opportunità, in linea con i valori espressi nel Gender Equality Plan (GEP) di Sapienza e nell'articolo 3 della Costituzione della Repubblica Italiana.
Il Comitato lavora in coordinamento con le analoghe strutture istituite presso gli altri dipartimenti afferenti alla Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali (SMFN), come descritto nella pagina web di Facoltà.

Si riunisce su iniziativa della Presidente o su richiesta di valutazioni specifiche. 

Può essere interpellato scrivendo a gepgroup.chimica@uniroma1.it.

 

Il Comitato Pari Opportunità è composto da:

Elisa Viola (presidente) in rappresentanza del SSD CHIM/03

Chiara Cavaliere in rappresentanza del SSD CHIM/01

Valentina Migliorati in rappresentanza del SSD CHIM/02

Marianna Villano in rappresentanza dei SSD ING-IND/25 e ING-IND/26

Francesca Leonelli in rappresentanza del SSD CHIM/06

Martina Icorne in rappresentanza del personale TAB

Raffaella Gianferri in rappresentanza del personale TAB

 

Iniziative svolte

  • Progetto Safe Zones

Il progetto, parte del GEP della Sapienza, prevede la costituzione di zone sicure in merito alle persone LGBTQ+ e la prevenzione della violenza di genere in tutte le Facoltà di Sapienza. A Gennaio 2023 è partito un progetto pilota che ha coinvolto la Facoltà di Medicina e Psicologia e la Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali. La Safe Zone è resa possibile da una formazione mirata, rivolta a personale docente, TAB, studentesco, su tematiche legate al genere, agli orientamenti sessuali e alle identità di genere, ai fattori che contribuiscono a ridurre la discriminazione e aumentare il senso di sicurezza e benessere. La formazione si è svolta attraverso due incontri di circa 3 ore ciascuno (16 e 23 Gennaio 2023), coordinati dal Prof. Roberto Baiocco, Docente di Psicologia dello Sviluppo della Sapienza, e dalla Dott.ssa Giorgia Ortu La Barbera, Consigliera di Fiducia di Ateneo. Le persone formate hanno ricevuto un adesivo Safe Zone da esporre sulle porte dei loro uffici. Nel secondo incontro sono state diffuse anche informazioni utili sulle risorse disponibili in Sapienza, che sono raccolte in questo file.

 

  • Incontro con la Consigliera di Fiducia di Ateneo

 Mercoledì 18 gennaio alle ore 14.00 si è svolto l'incontro con la dott.ssa Giorgia Ortu La Barbera, Consigliera di Fducia di Sapienza

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma