Matteo Busato

titolare di assegno di ricerca
Biografia
Matteo Busato è nato a Treviso nel 1990. Si è laureato in Chimica presso l'Università "Ca' Foscari" di Venezia con una votazione di 110/110 e lode, con una tesi dal titolo "Studio computazionale di complessi etero-bimetallici di mercurio e metalli di transizione". Nel 2020 ha conseguito il Dottorato di Ricerca cum laude in "Scienze dell'Ingegneria Energetica e Ambientale" (XXXII ciclo) presso l'Università degli Studi di Udine, discutendo la tesi "Structural and Thermodynamic Properties of Transition Metal Ions in Room Temperature Ionic Liquids". Dal maggio 2020 è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Chimica dell'Università degli Studi di Roma "La Sapienza".
Curriculum: 
Ricerca
Area: 
Chimica fisica
Ricerca: 
L'attività di ricerca di Matteo Busato è incentrata prevalentemente sullo studio delle proprietà strutturali di sistemi disordinati (liquidi) attraverso un approccio sia teorico che sperimentale. In particolare, i suoi interessi si sono finora focalizzati sullo studio della solvatazione di ioni metallici in solventi molecolari non convenzionali, come i liquidi ionici, attraverso misure di spettroscopia di assorbimento ai raggi-X (XAS) e simulazioni di dinamica molecolare (MD).

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma