Maria Luisa Astolfi

ricercatore
Biografia
Dal 01/10/2020, ricercatore a tempo determinato (RTD tipologia A) per il Settore Concorsuale 03/A1 (Chimica Analitica) - Settore Scientifico Disciplinare CHIM/01, presso il Dipartimento di Chimica dell'Università "Sapienza" di Roma. Dal 01/07/2019 al 30/09/2020 incarico di lavoro autonomo per lo svolgimento dell’attività di “Supporto alla ricerca in campo analitico - analisi elementare e qualità del dato” e “Ottimizzazione procedure analitiche e gestione qualità del dato” presso il Dipartimento di Chimica dell’Università “Sapienza” di Roma. Dal 01/01/2010 al 30/04/2019, assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Chimica dell'Università "Sapienza" di Roma. 2009 - Dottorato di Ricerca (PhD) in Chimica Analitica dei Sistemi Reali (XXI ciclo), presso l’Università degli Studi di Roma “Sapienza” con dissertazione finale dal titolo: “Caratterizzazione chimica del materiale particellare sospeso in atmosfera: problematiche analitiche e studi per l’individuazione delle fonti emissive”. Dal 01/05/2005 al 31/12/2009 - Borsa di studio, incarico di collaborazione coordinata e continuativa e tirocinio formativo Filas, presso il Dipartimento di Chimica Università “Sapienza” di Roma. Laurea in Chimica il 20/04/2005 con indirizzo analitico-ambientale, presso il Dipartimento di Chimica Università “Sapienza” di Roma. È coautrice (ORCID: https://orcid.org/0000-0001-9633-8484) di 51 pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali ad alto fattore d’impatto, riportate nella banca dati Scopus (Scopus Author ID: https://www.scopus.com/authid/detail.uri?authorId=14007716500), da cui risultano più di 690 citazioni e un h-index di 16. Svolge attività di referaggio per riviste scientifiche internazionali. Dal 2019 - Membro dell’ Editorial board per le rivista scientifica “International Journal of Environmental Research and Public Health” e da settembre 2020 per "Frontiers in Environmental Science".
Ricerca
Area: 
Chimica analitica
Ricerca: 
Sviluppo e validazione di protocolli analitici per l'analisi elementare di matrici complesse con l’utilizzo di diverse strumentazioni (spettroscopia a plasma con rivelazione ottica - ICP-OES - e di massa - ICP-MS, spettroscopia a fluorescenza atomica - AFS, assorbimento atomico con fornetto di grafite - GF-AAS, strumentazione automatica dedicata per l’analisi del mercurio - Automatic Mercury Analyzer - AMA). In particolare le metodologie ottimizzate per la caratterizzazione chimica delle diverse componenti del particolato atmosferico (PM) vengono applicate a campagne di misura allo scopo d’identificare le diverse sorgenti emissive.
Pubblicazioni: 
Didattica
Ricevimento studenti: 
Ricevimento studenti: l'appuntamento va concordato preventivamente con il docente contattandolo al suo indirizzo e-mail.

© Università degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma