Cella elettrochimica

Cella elettrochimica
Funzione: 
per convertire energia elettrica in energia chimica o viceversa.
Periodo: 
sec. XX
Descrizione: 

lo strumento si presenta come una camera di vetro con due elettrodi.

Dati tecnici: 
MATERIA E TECNICA: vetro/ metallo/ sughero MISURE: Altezza 10.5 cm/ Larghezza 1.5 cm/ Lunghezza 10 cm

© Universit√† degli Studi di Roma "La Sapienza" - Piazzale Aldo Moro 5, 00185 Roma