Ruggero Caminiti

professore ordinario
Biografia
Ruggero Caminiti è nato a Delianuova (R.C.) il 10/02/1948. Laureato con lode in Chimica all'Università di Roma nel 1974; all'Università di Cagliari è stato: dal 1974 ricercatore, dal 1976 Prof. Incaricato , dal 1983 Prof. Associato. Dal 1987 è Prof. Associato all'Università "La Sapienza". Idoneo al concorso di Prof. Ordinario di Chimica Fisica nel 2001. Ha lavorato nel 1979-1985 presso il Royal Institute of Technology di Stoccolma, nel Lab. del Prof. Georg Johansson e nel 1980 presso l'Accademia delle Scienze di Budapest, nel Lab. del Dr. Gabor Palinkàs. Nel 1983 ha costituito un proprio gruppo di ricerca e dal 1988 dirige il Lab. di Diffrazione di raggi-X al Dip. di Chimica dell'Università di Roma. Si è occupato di strutture di liquidi, amorfi e polimeri e di caratterizzazione di proprietà chimico-fisiche in generale. Da diversi anni si interessa di strutture di sistemi di interesse biologico. In questo campo ha proposto metodiche sperimentali innovative. Dal 2009 ha avviato diversi progetti di ricerca sui LIQUIDI IONICI. E' autore di 230 pubblicazioni tra cui un brevetto: Diffrattometro EDXD. Nel 2014 è stato coeditor con il Dr Lorenzo Gontrani di un libro : The structure of ionic liquids, Springer. Ha un H index di 34, calcolato su ISI del M.I.T dall'inizio della carriera. Ha un H index di 26, calcolato su ISI dal 1985.
Ricerca
Area: 
Chimica fisica
L'attività di ricerca riguarda da una parte la costruzione di diffrattometri a scansione di energia(E.D.X.D.: Energy dispersive x-ray diffraction) . La prima generazione , verticale, a singolo rivelatore; la seconda , orizzontale a quattro rivelatori con unica sorgente e singolo campione che porta a raccogliere i dati di un campione liquido , amorfo, a bassa cristallinità o genericamente di dimensioni nano in circa tre ore rispetto alle attuali 36-48 necessarie con un diffrattometro a singolo rivelatore. Siamo in procinto di avviare la costruzione di un Diffrattometro E.D.X.D. di terza generazione con l'obbiettivo di avere i dati sperimentali in un tempo inferiore all'ora. La ricerca scientifica riguarda lo studio della struttura di liquidi Molecolari e Ionici e loro miscele sia con tecniche sperimentali sia mediante modelli teorici, con molteplici progetti finanziati e parallelamente anche lo studio di amorfi e nanocompositi. Il gruppo guidato dal Prof. Ruggero Caminiti ha una fitta rete di collaborazioni con gruppi di ricerca del nostro Dipartimento, e con numerosi gruppi di ricerca italiani e stranieri.
Didattica
Ricevimento studenti: 
Tutti i giorni dalle 10 alle 12